Seconda parte - Graziella Martina - In viaggio con gli scrittori

Vai ai contenuti

Menu principale:

Livello 1 > Parigi controcorrente > Parigi insolita e segreta

--Seconda parte--




<------Riposatevi un istante dal traffico e dal rumore della capitale nell'oasi di verde e di silenzio che è square Récamier…



VIII arrondissement




Solo da Harrod's a Londra ci sono delle toilettes più belle di queste di place de la Madeleine…------>


<------A sinistra del ristorante Maxim's in rue Royale c'è ancora il manifesto di mobilitazione generale del 1914…






I cinque piani della pagoda Casa Loo di rue de Courcelles ospitano delle preziosissime antichità orientali…------>


<------Il grande collezionista spagnolo Moise de Camondo, padre di Nissim, a cui è dedicato il museo, era stato nominato conte da Vittorio Emanuele II di Savoia…





Nel luogo della Chapelle Expiatoire, in square Luigi XVI, erano stati sepolti Luigi XVI e Maria Antonietta…------>


<------I saloni del museo Gustave Moreau, in rue de la Rochefoucauld, erano l'atelier del pittore, maestro del simbolismo…


X arrondissement



La quattro facciate del municipio del X arrondissement sono in stile Renaissance…------>


<------La Maison Hoguet in boulevard de Strasbourg ospita ora una ricchissima collezione di ventagli antichi…






Nell'edificio Le Monde de l'Art di rue du Paradis erano conservate numerose ceramiche di Faenza…------>


<------L'antico convento secentesco dei Recollets è adibito a mostre…








Grazie al film di Marcel Carné l'Hotel du Nord è diventato il simbolo della Parigi del passato…------>

Per saperne di più su questi luoghi curiosi consulta
la guida Parigi città europea di charme ed. Ibis


<------Il canale St. Martin è stato realizzato nel 1825 come derivazione dell'Ourcq…






Partire dal porto dell'Arsenal e attraversare la città sull'acqua, arrivando al bacino della Villette, è affascinante…------>

Per saperne di più su questi luoghi curiosi consulta
la guida Parigi città europea di charme ed. Ibis


<------I padiglioni dell'ospedale San Luigi, fatti costruire da Enrico VIII, sono rimasti uguali a com'erano nel XVII secolo…


XI arrondissement




La Cour du Bel-Air, al n° 56 di rue du Fauburg, è formata da due cortili in successione…------>


<------Dietro ai portoncini d'ingresso, molte facciate delle case sono ricoperte di piante rampicanti…






Le piccole costruzioni nelle cours ospitano delle gallerie d'arte in cui sono esposti lavori di scultura e di pittura…------>


<------Secondo la leggenda, il selciato di questo cortile è servito da tavolo da gioco ai Moschettieri di Dumas…






Questa cour ospita una bella galleria d'arte africana…------>


<------Il nome di Cour de l'Etoile d'Or, la cui scritta e la cui porta sono in cattive condizioni, deriva da quello di un'insegna…






La Cour des Trois Frères è dedicata ai tre fratelli Dufour, che avevano delle proprietà su questa via…------>


<------Un tempo, in rue Faubourg si vedevano i divani appesi ad asciugare davanti alle botteghe dei loro fabbricanti…





All'angolo di rue de la Roquette con rue de la Croix-Faubin sono visibili cinque lastre di granito…------>


<------Esse sono servite come base per la ghigliottina, ideata da un medico francese per ridurre le sofferenze dei condannati…





Nelle stanze del palazzo che sorge fra i numeri 11 e 15 di questa via, nel 1783 è stata costruita una grande mongolfiera…------>


XII arrondissement


<------La sede dei binari dell'antico viadotto della ferrovia che portava i parigini al Bois de Vincennes…






…è stata asfaltata e trasformata in una via per il passeggio…------>


<------…ai lati sono state messe delle zolle erbose, ci sono delle aiuole fiorite, dei cespugli, delle piccole fontane, delle panchine…




Accanto al Lac Dumesnil, nel Bois du Vincennes, c'è un centro buddista tibetano, ospitato in due
costruzioni provenienti dall'esposizione coloniale del 1931…------>

Per saperne di più su questi luoghi curiosi consulta
la guida Parigi città europea di charme ed. Ibis


XIII arrondissement


<------La Cité fleurie è formata da ateliers e abitazioni di artisti. In una di queste ha vissuto anche Paul Gauguin…






Sulla facciata dell'edificio delle manifatture Gobelins ci sono dei bassorilievi e vi si legge anche un'iscrizione…------>


<------In questo tempio buddista cantonese decorato con lanterne e tessuti colorati, che si trova in un parcheggio sotterraneo, ci sono tre Buddha di grandezze diverse…






Fedeli al nome di Cité verte, queste piccole case sono circondate da molti alberi e fiori…------>


<------Nell'Hotel de la Reine-Blanche non hanno mai abitato regine. Vi hanno vissuto la contessa Alix de Méranie di Savoia, morta nel 1279…






… e Blanche de Bourgogne, moglie di Carlo IV il Bello, sua nipote…------>


XIV arrondissement


<------Si chiama Jardin Atlantique, è un parco di 3,5 ettari…






…si trova sopra i binari della Gare Montparnasse…------>


<------… e se il tempo è bello è la più piacevole sala d'attesa del mondo…






Al cimitero di Montparnasse la famosa statua di Brancusi Le Baiser…------>


<------…e quella di Charles Pigeon mentre, a letto, legge alla luce di una lampada a gas, di cui è l'inventore…



XV arrondissement




Il Chateau-Violet era la residenza di Léonard Violet, fondatore del quartiere di Beaugrenelle…------>


XVI arrondissement


<------Ci sono anche le bottiglie di vermouth Martini fra i prodotti contraffatti al museo de la Contrefaçon…






In fondo a un giardino lussureggiante, il museo Dapper fa conoscere il patrimonio artistico dell'Africa…------>


<------Queste isbe ricoperte di legno rappresentano un angolo di Russia a Parigi…






Delle grotte scavate nel sottosuolo ospitano il museo del Vino, dove si può gustare un buon bicchiere di rosso…------>


<------…il museo del Vino si trova in via delle Acque…






Il castello Béranger è, in realtà, una casa sovraccarica di decorazioni…------>

Per saperne di più su questi luoghi curiosi consulta
la guida Parigi città europea di charme ed. Ibis

 
Torna ai contenuti | Torna al menu